#Motorsport
Audi Sport Italia. Un team vincente.
di Redazione Audi Experience del 21.06.2017

Sullo storico circuito di Monza, il team Audi Sport ha regalato performance eccezionali. La giornata di domenica è iniziata per il verso giusto, con la partenza dalla prima fila di Vittorio Ghirelli, che ha preso brillantemente il comando alla prima variante, per non mollarlo più fino alla fine del suo impeccabile e velocissimo turno. Il tre volte vincitore di Le Mans, Tréluyer, subentrato al giovane di Fasano, è rientrato in pista e si è riportato rapidamente in testa. Ma la direzione di gara ha inflitto una penalità di 3"414 secondi all'Audi N.8, per un errore in fase di pit stop. Nonostante la straordinaria performance del francese, nel tentativo di aumentare il distacco della vettura alle sue spalle per guadagnare secondi preziosi e compensare la penalità subita, l'Audi ha tagliato il traguardo concedendo 0"2 di vantaggio allo sfidante, ottenendo così un secondo posto sul podio. 

Mentre Tréluyer e Ghirelli spruzzavano champagne sul podio, con qualche giustificato rimpianto, Davide Di Benedetto e Michele Merendino si godevano la seconda vittoria nella classe GT3 sulla inossidabile Audi R8 LMS ultra, che non aveva corso nelle gare precedenti. Questo primo posto a Monza è stato anche il ventunesimo successo della storia di questo telaio.

Quella di domenica 18 giugno è stata davvero una giornata da ricordare e si spera di ripeterla al più presto. Non perderti tutti gli aggiornamenti sul campionato GT3: vai sul sito live.audi.it/campionato-italiano-super-gt3/ e segui Audi Italia sui social.