#Automotive
Car of the Year 2016
di Redazione Audi experience del 29.01.2016

Audi 80 e Audi 100, vittoriose nel 1973 e nel 1978, l’hanno già conquistato e ora, in lizza per la finale del “Car of the Year 2016” c’è la nuova Audi A4. La candidata di Audi si misurerà con le altre sei vetture a colpi di performance, efficienza e design con l’obiettivo di aggiudicarsi il maggior numero di punti sui 25 che ogni giudice dovrà dividere tra almeno cinque dei modelli concorrenti.

Già nella prima selezione delle candidate, la presenza Audi era assicurata da ben tre modelli su una lista di 35: Q7, R8 e A4. In seguito alla creazione della final list lo scorso Dicembre, il campo ha continuato a restringersi, creando il palcoscenico ideale per la nuova Audi A4, a conferma delle sue qualità tecniche e stilistiche. Ad oggi manca solo l’ultima votazione per designare l’auto dell’anno 2016: appuntamento alla vigilia del Salone di Ginevra, alla fine di Febbraio.

La Giuria del “C.O.T.Y. - Car of the Year 2016” consta di 58 membri da 22 Paesi europei. La rappresentanza nazionale nella Giuria è legata alle dimensioni del mercato automobilistico e la sua importanza nella produzione. I capofila, con sei membri ciascuna, sono Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna e Italia. Il nostro Paese ha come membri di Giuria importanti firme del giornalismo: Massimo Nascimbene (Quattroruote), Piero Bianco (La Stampa), Diego Eramo (Top Gear Italy), Alberto Sabbatini (AUTO), Giorgio Ursicino (Il Messaggero) e la new entry Silvia Baruffaldi (Auto & Design).

Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle novità Audi e sui riconoscimenti internazionali.